Vai a sottomenu e altri contenuti

Bando di gara mediante procedura aperta per l'affidamento dei lavori di 'Interventi di sistemazione strade centro urbano-Ingressi'.

Data pubblicazione on line: 06/07/2015 - 11:20
Data scadenza:
03/08/2015
Tipo gara: Lavori pubblici
Stato gara: In corso


CITTA' DI SINISCOLA
PROVINCIA DI NUORO
Via Roma 125 08029 Siniscola
SERVIZIO LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONI ED ESPROPRIAZIONI
Via Verdi s.n. - tel. 0784/870872- 870876 - Telefax 0784/878300
Indirizzo di posta certificata : ufficiotecnico@pec.comune.siniscola.nu.it ;
Sito Internet: www.comune.siniscola.nu.it;

Prot.N.12032
Del 06/08/2015

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA
per l'affidamento dei lavori di '' Interventi di sistemazione strade centro urbano-Ingressi''.
CUP:D49D12000080005
CIG:631274739F

1) Amministrazione aggiudicatrice: Città di Siniscola Via Roma 125 08029 Siniscola;
 Ufficio Lavori pubblici sito nell'edificio comunale di Via Verdi s.n. 08029 Siniscola;
 n. di telefono 0784870872 -0784870876-0784870860;n. di fax:0784878300;
 Indirizzo di posta certificata : ufficiotecnico@pec.comune.siniscola.nu.it ;
 Indirizzo pec del Rup: responsabileprocedimentoll.pp.1@pec.comune.siniscola.nu.it;

2) L'appalto non è riservato a categorie protette; l'esecuzione non è riservata nell'ambito di programmi di occupazione protetti;
3) Procedura di aggiudicazione prescelta: procedura aperta ai sensi degli artt. 3, 54, 55 ed 82 del D.lgs 12/04/2006, n. 163.
4) Forma dell'appalto: Pubblico;
5) Luogo di esecuzione/realizzazione dei lavori: Siniscola ;
6) a) natura dei lavori :stradali - CUP: D49D1200008005;
b) caratteristiche generali dell'opera : I lavori che formano oggetto dell'appalto possono riassumersi:
Realizzazione di quattro aree di sosta pedonale individuati negli ingressi : 1- La Caletta; 2- Santa Lucia; 3- da Nuoro; 4- Olbia.
Realizzazione di una struttura verticale di segnalazione e informazione realizzata in legno lamellare.;
Realizzazione di una rotatoria stradale nell'are Ingresso n.1 ( strada la caletta-Via Padre Kolbe);ecc.
c) importo complessivo dell'appalto (compresi oneri per la sicurezza e spese relative al costo del personale) con corrispettivo a corpo e misura €269.075,59 (euroduecentosessanta novemilasettantacinque ).
-oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza non soggetti a ribasso € 5.000 (eurocinquemila).
- spese relative al costo del personale non soggette a ribasso €47.262,51 (euro quaranta settemiladue
cento sessantadueecentesimicinquantuno);
- importo complessivo dei lavori al netto degli oneri di sicurezza e delle spese relative al costo del personale, soggetto a ribasso Euro 216.813,08 (euro duecentosedicimila ottocento tredici//08) di cui:
- Lavori a misura € 112.439,95;
- Lavori a corpo € 104.373,13.
- descrizione delle lavorazioni per cui occorre una speciale qualificazione:
- Categoria prevalente OG3 - Strade, autostrade, ponti, viadotti, ferrovie, linee tranviarie, metropolitane, funicolari e piate aeroportuali, e relative opere complementari: € 142.978,91 ;
- Cat.OS32 ( classe 1)- Strutture in legno per un importo di Euro € 42.125,22- Scorporabile con obbligo di qualificazione e divieto di subappalto oltre il 30%. Ove l'Impresa generale non possegga i relativi requisiti occorrerà costituire raggruppamento temporaneo.
- Cat. 0S24( classe 1)-Verde e arredo urbano per un importo di Euro € 78.971,46 Scorporabile senza obbligo di qualificazione;
7) numero di riferimento alla nomenclatura:CPV 45221000;
8) Termine ultimo per la realizzazione dei lavori giorni 90 (novanta) naturali e consecutivi decorrenti dalla data di consegna , il termine ultimo per l'avvio dei lavori entro 15 giorni dalla data del verbale di consegna ;
9) Ammissione o divieto di varianti: Divieto di varianti;
10) Eventuali condizioni particolari cui è soggetta la realizzazione dell'appalto: Nessuna condizione particolare;
11) a) nome, indirizzo, numero di telefono e di fax, nonché indirizzo elettronico presso il quale si possono richiedere il capitolato d'oneri ed i documenti complementari : nonché elaborati progettuali : Cartolibreria Giumar Via Silvio Pellico, Siniscola Tel.e fax 0784878122 ,email giumarmultiservice@pecconfesercentinu.it dietro pagamento del relativo corrispettivo;
b)Il bando di gara, disciplinare di gara e relativi allegati , nonché gli elaborati progettuali sono visionabili e asportabili dal sito istituzionale del Comune di Siniscola .
c) Il bando di gara, disciplinare di gara e relativi allegati, Lista delle categorie di lavoro e forniture , possono essere ritirati presso il servizio lavori pubblici sito nell'edificio comunale di Via Verdi a Siniscola. Nel medesimo ufficio possono essere visionati tutti gli elaborati progettuali;

12) a) Termine ultimo per la ricezione delle offerte: giorno 03.08.2015 ora 12:000.
b) Indirizzo cui devono essere trasmesse le offerte: Comune di Siniscola- Ufficio Protocollo Via Roma 125 08029 Siniscola;
c) Lingua in cui devono essere redatte le offerte: Lingua italiana;
13) a) Persone ammesse ad assistere alla apertura delle offerte: sedute di gara aperte al pubblico;
b) data ora e luogo di apertura delle offerte: prima seduta pubblica il giorno 04.08.2015 alle ore 09,00 presso l'edificio comunale di Via Verdi -Ufficio Lavori pubblici, eventuale seconda seduta pubblica, qualora necessaria, sarà espletata, nello stesso luogo, sempre in seduta pubblica il giorno 05/08/alle ore 09:00.
14) Cauzioni e garanzie richieste:
- L'offerta dei concorrenti deve essere corredata da una cauzione provvisoria di € 5.381,51 pari al 2% dell'importo complessivo dell'appalto (importo dei lavori comprensivo degli oneri di sicurezza e delle spese relative al costo del personale), costituita con le modalità e nel rispetto delle prescrizioni di cui all'art. 75 del D.lgs 12.04.2006, n. 163. L'importo della garanzia è ridotto del 50% per gli operatori economici in possesso della certificazione di cui al comma 7 dell'articolo sopraccitato.
- Il deposito cauzionale provvisorio dovrà garantire, pena l'esclusione, il pagamento in favore della stazione appaltante della sanzione pecuniaria di cui agli artt. 38 comma 2 bis e 46 comma 1 ter del D.lgs. 163/2006 nella misura pari all' 1 per cento del valore della gara e cioè pari ad € 2690,75 .
- L'aggiudicatario deve prestare cauzione definitiva nella misura e nei modi previsti dall'art. 113 del Dlgs 12.04.2006, n. 163 e dall'art. 123 del d.P.R. 207/2010;
- L'esecutore dei lavori dovrà stipulare una polizza assicurativa, ex art. 129, comma 1 del Dlgs 12.04.2006, n. 163 ed art. 125 del d.P.R. 207/2010, che tenga indenne la stazione appaltante da tutti i rischi di esecuzione da qualsiasi causa determinati per un importo garantito pari all'importo contrattuale e che preveda anche una garanzia di responsabilità civile per danni a terzi nella esecuzione dei lavori, per un massimale di € 5.000.000.
Modalità essenziali di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni in materia: L'opera è finanziata dalla Cassa depositi e prestiti con i fondi del risparmio postale - Pos. 6011854. Ai sensi di quanto Previsto dalla circolare della Cassa DD.PP. n. 1120/83 pubblicata nella G.U. n. 188 dell'11 luglio 1983, essendo il finanziamento assicurato dalla Cassa DD.PP., ai fini del calcolo dei tempi contrattuali per la decorrenza degli interessi di ritardato pagamento, non si terrà conto dei giorni intercorrenti tra la data di spedizione della domanda di somministrazione e la ricezione del relativo mandato di pagamento presso la tesoreria provinciale.
15) Criteri di selezione riguardanti la situazione personale degli operatori che possono comportare l'esclusione ed informazioni necessarie a dimostrare che non rientrano nei casi che giustificano l'esclusione. Criteri di selezione ed informazione riguardanti la situazione personale dell'operatore economico, nonché informazioni e formalità necessarie per la valutazione dei requisiti minimi di carattere economico e tecnico che questi deve possedere. Livello o livelli minimi specifici di capacità eventualmente richiesti:
a- Sono ammessi a partecipare alla gara i soggetti di cui all'art. 34 del Dlgs 12.04.2006, n. 163, nonché concorrenti con sede in altri stati diversi dall'Italia, alle condizioni di cui all'art. 47 del Dlgs 12.04.2006, n. 163, nonché dell'art. 62 del d.P.R. 207/2010.
b- I partecipanti devono essere in possesso dei requisiti di ordine generale, di idoneità professionale e di qualificazione di cui agli artt. 38, 39 e 40 del Dlgs 12.04.2006, n. 163.
c- In particolare i concorrenti, in relazione alla capacità economica e tecnica necessaria, dovranno possedere:
- Attestazione di qualificazione, rilasciata da società di attestazione (SOA) regolarmente autorizzata, in corso di validità, che documenti il possesso della qualificazione in categorie e classifiche adeguate, ex art. 92 del d.P.R. 207/2010, ai lavori da assumere . Nel caso di concorrenti con sede in altri stati diversi dall'Italia, ex art. 47 del Codice dei contratti pubblici nonché dell'art. 62 del d.P.R. 207/2010.
A tal fine si precisa che :
- la Categoria SOA prevalente è OG3 per un importo di Euro 142.978,91 classifica I ;
- Categorie scorporabili e subappaltabili:
- Cat.OS32 ( classe 1)- Strutture in legno per un importo di Euro € 42.125,22- Scorporabile con obbligo di qualificazione e divieto di subappalto oltre il 30%;Ove l'Impresa generale non possegga i relativi requisiti occorrerà costituire raggruppamento temporaneo.
- Cat. 0S24( classe 1)-Verde e arredo urbano per un importo di Euro € 78.971,46 Scorporabile senza obbligo di qualificazione;
d- Nel caso in cui le imprese in possesso dei requisiti generali di cui all'art. 38 del Dlgs 12.04.2006, n. 163, risultino carenti dei requisiti di carattere economico, finanziario, tecnico ed organizzativo richiesti dal bando, vogliano partecipare alla gara utilizzando l'istituto dell'avvalimento, potranno soddisfare tale loro esigenza presentando, nel rispetto delle prescrizioni del DPR 445/2000, la documentazione prevista al comma 2 p.to 1 e dai punti da a) a g) dell'art. 49, e rispettando scrupolosamente le prescrizioni di cui ai commi successivi del medesimo articolo nonché quanto disposto dall'art. 88, comma 1, del d.P.R. 207/2010.
16) Periodo di tempo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta: giorni 180 (centottanta) dalla scadenza fissata per la ricezione delle offerte.
17) Criteri che verranno utilizzati per l'aggiudicazione dell'appalto: prezzo più basso determinato mediante offerta a prezzi unitari ex art. 119 del d.P.R. 207/2010;.
18) a) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: T.A.R.-Sardegna , Via Sassari 17 Cagliari .
19) Informazioni complementari:
- In ottemperanza alla previsione di cui all'art. 55 comma 3 del d.P.R. 207/2010 si evidenzia che la validazione del progetto è avvenuta in data 12 maggio 2015 come da relativo verbale di verifica e validazione . ;
- Il disciplinare di gara contenente le norme integrative del presente bando relative al possesso dei requisiti richiesti per l'ammissione, alle modalità di partecipazione alla gara e di compilazione e presentazione dell'offerta , ai documenti da presentare a corredo della stessa ed alle procedure di aggiudicazione dell'appalto, sono visibili e ritirabili presso l'Ufficio lavori pubblici di Via Verdi nei giorni dal lunedì al venerdì e nelle ore dalle 9,00 alle 13,00. I medesimi sono altresì disponibili sul sito internet del Comune di Siniscola www.comune.siniscola.nu.it;
- Si procederà, ai sensi del disposto di cui all'art. 122, comma 9 del Dlgs 12.04.2006, n. 163, alla esclusione automatica dalla gara delle offerte che presentino una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi dell'art. 86 del Dlgs 12.04.2006, n. 163. Ai sensi dell'art. 121 del d.P.R. 207/2010 la facoltà di esclusione automatica non è esercitabile quando il numero delle offerte ammesse è inferiore a 10.
In caso di offerte uguali si procederà per sorteggio .
- si procederà all'aggiudicazione in presenza di una sola offerta valida;
- Nel caso di concorrenti costituiti ai sensi dell'art. 34, comma 1, lett. d) f) ed) f-bis) del Dlgs 12.04.2006, n. 163, i requisiti di carattere economico e tecnico (attestazione/i SOA) del presente bando devono essere posseduti nella misura di cui all'art. 92 del d.P.R. 207/2010. La mandataria deve, in ogni caso possedere i requisiti ed eseguire le prestazioni in misura maggioritaria.
- Gli importi dichiarati da operatori economici stabiliti in altro stato diverso dall'Italia (ex art. 47 del D.lgs 163/2006), qualora espressi in altra valuta, dovranno essere convertiti in euro.
- I pagamenti relativi ai lavori svolti dal subappaltatore o cottimista verranno effettuati dall'aggiudicatario che è obbligato a trasmettere entro 20 giorni dalla data di ciascun pagamento effettuato, copia delle fatture quietanzate con l'indicazione delle ritenute a garanzia effettuate
- Obbligatorietà del sopralluogo e di presa visione degli elaborati di progetto;
- Dovrà essere versata la somma di Euro 20 (euro venti) a favore dell'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici secondo le istruzioni riportate sul sito internet www.avcp.it. A tal fine si precisa che il codice identificativo gara (CIG) è il seguente: 631274739F.
- I dati raccolti saranno trattati ex Dlgs 196/2003 esclusivamente nell'ambito della presente gara.
- Il contratto di appalto non conterrà la clausola arbitrale
20) Responsabile del procedimento è l'Ing.Efisio Pau .


Il Responsabile del servizio
Ing.Efisio Pau


Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Bando di gara Formato pdf 92 kb
disciplinare di gara Formato pdf 153 kb
istanza di partecipazione Formato pdf 117 kb
dichiarazione Formato pdf 82 kb
dichiarazione Formato pdf 106 kb
modulo offerta Formato pdf 38 kb
Patto d'integrità Formato pdf 29 kb
ELABORATO PROGETTUALE Formato pdf 32 kb
ELABORATO PROGETTUALE Formato pdf 1766 kb
ELABORATO PROGETTUALE Formato pdf 1440 kb
ELABORATO PROGETTUALE Formato pdf 1418 kb
ELABORATO PROGETTUALE Formato pdf 1418 kb
ELABORATO Formato pdf 1430 kb
ELABORATO PROGETTUALE Formato pdf 1500 kb
ELABORATO PROGETTUALE Formato pdf 1327 kb
ELABORAT PROGETTUALE Formato pdf 1643 kb
ELABORATO PROGETTUALE Formato pdf 2171 kb
ELABORATO PROGETTUALE Formato pdf 8092 kb
ELABORATO PROGETTUALE Formato pdf 2460 kb
LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONEDELL'OPERA O DEI LAVORI Formato pdf 651 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Ufficio Amministrativo lavori pubblici
Referente: Francesca Rosa Piras
Indirizzo: Via Verdi
Telefono: 0784870872  
Fax: 0784878515  
Email: ufficiotecnico@comune.siniscola.nu.it
Email certificataa:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto