Vai a sottomenu e altri contenuti

AVVISO PUBBLICO PROCEDURA DI SPONSORIZZAZIONE PER MANUTENZIONE AREA VERDE SITA IN LOC. LA CALETTA PIAZZA DEL PORTO

Data pubblicazione on line: 30/12/2016
Data scadenza:
-
Tipo gara: Beni e servizi
Stato gara: In corso
Avvisi e bandi

I. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: COMUNE DI SINISCOLA

I.1 Indirizzo Via Roma 125, tel. 0784-870872, - P.E.C. ufficiotecnico@pec.comune.siniscola.nu.it

II. Oggetto: Sponsorizzazione tecnica di Manutenzione area verde sita in Siniscola Loc., ai sensi dell'art. 43 della legge n. 449/1997, dell'art. 19 del D.Lgs. 50/2016 e dell'art. 119 del D.Lgs. 267/2000.

Codice Identificativo Gara (CIG): Z1C1CC8249.

Con deliberazione n^ 162 del 07-12-2016 sono stati dettati gli indirizzi relativi e approvate le schede tecniche relative alle aree di intervento.

Le aree a verde comprese nella sponsorizzazione sono poste in punti ''strategici'' della Città oppure inserite nel contesto della viabilità urbana, per cui lo Sponsor avrà la possibilità di promuovere la propria immagine sicuramente con grande efficacia in termini di comunicazione pubblicitaria.

L'Amministrazione svolgerà l'attività di sponsorizzazione in modo tale da pubblicizzare il marchio caratteristico dello Sponsor presso tale platea potenziale, sviluppando iniziative ed adottando strumenti finalizzati a far rilevare la percezione, da parte dei soggetti potenzialmente interessati, del ruolo dello Sponsor e così la conoscenza dell'impatto del suo marchio.

III. Valore della sponsorizzazione:

1) Importo presunto del servizio : vedi delibera di G.M n^162/2016;

IV. Ufficio ove poter acquisire eventuale documentazione e le informazioni necessarie : Responsabile del procedimento: Ing. Efisio Pau Servizio Lavori Pubblici e Manutenzioni (tel. 0784870872) mail: ufficio tecnico@pec.comune.siniscola.nu.it

V. Soggetti ammessi alla gara: Possono presentare proposta i soggetti indicati all'art. 43 della legge 449/1997. Non sono ammessi a partecipare alla gara soggetti privi dei requisiti generali di cui all'art. 80 del D.Lgs. 50/2016 (requisiti di ordine generale).

I servizi dovranno essere eseguiti da impresa in possesso dei requisiti di qualificazione previsti dal D.Lgs. 50/2016. Quindi potranno essere eseguiti direttamente dallo Sponsor;

oppure potranno dallo Sponsor essere affidati ad altro Esecutore, in possesso dei medesimi requisiti.

VI. Elementi essenziali che devono essere rispettati: Le condizioni di sponsorizzazione sono comprese nello schema di contratto di sponsorizzazione allegato che dovrà essere sottoscritto dallo Sponsor.

VII. Termine di presentazione delle proposte: ore 12.00 del giorno 27 gennaio 2017.

VIII. Criteri di valutazione:

offerta economicamente più vantaggiosa

La valutazione delle offerte verrà effettuata da apposita commissione. La valutazione avverrà sulla base dei seguenti criteri e del punteggio massimo di 100 punti cosi suddiviso;

· miglioramento dell' impianto di irrigazione ;PUNTI 5

· realizzazione/miglioramento dell' impianto di illuminazione; PUNTI 10

· ulteriori miglioramenti con elementi di arredo urbano, secondo la validità architettonica e funzionale;PUNTI 10

· impatto visivo; PUNTI 5

· tempi di ottenimento del risultato di abbellimento ; PUNTI 15

· la bozza grafica dei cartelli pubblicitari, realizzati in conformità alla tipologia indicata nella deliberazione di G.M. n^ 172 del 07-12-2016 corredato da un disegno, anche schematico, dell'area interessata dalla sponsorizzazione, da realizzarsi a cura e spese dello Sponsor; PUNTI 5

· il numero di anni di sponsorizzazione aggiuntivi rispetto al periodo minimo indicato nello schema di contratto . PUNTI 30

· programma manutentivo (relativo al periodo offerto) contenente le modalità e la tempistica degli interventi di manutenzione. PUNTI 20

L'offerta tecnica deve rispettare il Programma Manutentivo Minimo allegato allo Schema di contratto. che è da intendersi quale manutenzione minima richiesta.

Nel caso due o più proposte ottengano lo stesso massimo punteggio, per la scelta dello Sponsor si procederà a rilanci tra i concorrenti primi classificati a pari merito, fissando un termine per la presentazione dei rilanci non inferiore a 5 giorni. Nel caso di mancati rilanci o di parità anche di questi ultimi, si procede al sorteggio pubblico

IX. Modalità di presentazione offerte: Per partecipare alla procedura occorre presentare la documentazione sotto elencata, redatta in lingua italiana, contenuta in busta chiusa e sigillata. I plichi contenenti l'offerta e le documentazioni devono pervenire entro il termine perentorio ed all'indirizzo di cui ai punti VII e I; farà fede il timbro di arrivo apposto dall'Amministrazione. E' consentita la consegna a mano. Le proposte pervenute oltre il tempo massimo previsto al punto VII saranno prese in considerazione solamente nel caso in cui non siano state presentate altre offerte.

Sulla busta, oltre all'indicazione della ragione sociale del mittente con il relativo indirizzo, dovrà essere chiaramente riportato l'oggetto di cui al punto II.

Nella busta deve essere contenuta la seguente documentazione:

- Domanda di partecipazione contenente quanto previsto nell'allegato A e l'indicazione dell'area oggetto della proposta di sponsorizzazione;

- il logo della sponsorizzazione; questo dovrà rispettare i requisiti previsti nella delibera di G. C n^ 162 del 07-12-2016''. Si farà luogo ad esclusione nel caso l'Amministrazione ritenga il logo inaccettabile in quanto non rispetta tali requisiti.

Nella busta deve essere inserita un'ulteriore busta chiusa e sigillata contenente:

- Documentazione necessaria a valutare l'offerta tecnica. Dalla documentazione presentata dovranno evincersi le caratteristiche tecnico-prestazionali dei servizi.

X. Ulteriori informazioni:

1. Per evitare dubbi interpretativi, si precisa che per ''sigillatura'' deve intendersi una chiusura ermetica recante un qualsiasi segno o impronta, apposto su materiale plastico come striscia incollata o ceralacca o piombo, tale da rendere chiusi il plico e le buste, attestare l'autenticità della chiusura originaria proveniente dal mittente, nonché garantire l'integrità e la non manomissione del plico e delle buste.

2. L'affidamento avviene mediante determinazione del Dirigente del Servizio competente.

3. La presentazione della domanda non vincola l'Amministrazione che potrà, a suo insindacabile giudizio, decidere di realizzare diversamente l'Evento proposto oppure di non realizzarlo nel caso in cui nessuna proposta sia ritenuta idonea all'esito della valutazione. In ogni caso, trattandosi di valutazione amministrativa discrezionale, il mancato accoglimento delle proposte non potrà dare luogo, nei confronti dell'Amministrazione, a richieste di compensi, indennizzi o rimborsi di sorta.

4. L'eventuale ritiro dell'offerta deve essere effettuato entro il termine di scadenza di presentazione delle offerte, con comunicazione sottoscritta da chi ha titolo a firmare l'offerta relativa alla gara; deve riportare il nominativo del mittente e l'oggetto della gara e la dicitura ''RITIRO DELL'OFFERTA''. Parimenti la presentazione di un'offerta sostituiva oppure integrativa deve essere effettuata entro il termine di scadenza di presentazione delle offerte, con le stesse modalità previste per la presentazione dell'offerta, riportando sul plico anche la dicitura ''BUSTA SOSTITUTIVA'' oppure, rispettivamente, ''BUSTA INTEGRATIVA''. Non è ammessa la presentazione di più di un plico sostitutivo e/o integrativo.

5. L'Amministrazione si riserva la possibilità di pubblicare chiarimenti sugli atti di gara sul proprio sito internet, per cui i concorrenti sono invitati a controllare l'eventuale pubblicazione su tale sito.

6. Qualora ciò non provochi pregiudizio per i terzi, i soggetti partecipanti potranno essere invitati a formulare eventuali proposte correttive sia alla propria offerta, sia al grado di visibilità. Vi sarà inoltre la possibilità di concordare ulteriori forme di controprestazioni collaterali ed esclusive (es. anteprima dell'evento in esclusiva, visite guidate, eventi corporate presso sedi prestigiose dell'Amministrazione, ecc.).

7. E' possibile ottenere chiarimenti sulla presente procedura mediante la proposizione di quesiti scritti da inoltrare all'indirizzo PEC: ufficiotecnico@pec.comune.siniscola.nu.it , almeno 6 giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte. Non saranno, pertanto, fornite risposte ai quesiti pervenuti successivamente al termine indicato.

IL RESPONSABILE DI SERVIZIO

Ing.Efisio Pau

________________________________________

Allegati:

Istanza di partecipazione (allegato A);

Offerta di sponsorizzazione (allegato B);

Schema di contratto di sponsorizzazione (allegato C);

Scheda di rilievo e censimento (allegato D);

capitolato tecnico (allegato E)

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
ALLEGATO A Formato rtf 2446 kb
ALLEGATO B Formato rtf 1255 kb
ALLEGATO C Formato rtf 1327 kb
ALLEGATO D Formato pdf 30 kb
ALLEGATO D1 Formato pdf 167 kb
ALLEGATO E Formato docx 19 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Ufficio Amministrativo lavori pubblici
Referente: Francesca Rosa Piras
Indirizzo: Via Verdi
Telefono: 0784870872  
Fax: 0784878515  
Email: ufficiotecnico@comune.siniscola.nu.it
Email certificataa:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto